DIFESA
Mostra l'articolo per intero...
 
Difesa: segretario Usa Esper, non cambia nostra posizione su ruolo Turchia in programma F-35 (3)
 
 
Washington, 12 lug 18:31 - (Agenzia Nova) - "Oggi sono arrivati in Turchia tre aerei cargo e sono in corso le operazioni per consegnare i sistemi missilistici di difesa aerea (S-400). Nei prossimi giorni proseguirà il processo di consegna e continuerà anche la formazione del personale turco in Russia e Turchia". L’acquisto degli S-400 russi da parte della Turchia ha portato a una forte polemica con gli Stati Uniti, che hanno minacciato l’esclusione di Ankara dal programma di sviluppo dei caccia F-35 e l’imposizione di sanzioni. Il Pentagono sostiene che la presenza degli S-400 sul suolo turco sia incompatibile con quella di altri sistemi d’arma Nato e che potrebbe essere utilizzata dalla Russia per ottenere informazioni cruciali sulla vulnerabilità degli F-35. Al momento Washington non ha ancora risposto alla proposta di Ankara sull’istituzione di una commissione tecnica per risolvere la disputa. Lo scorso 6 giugno il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha riferito di aver dichiarato agli Stati Uniti che la Turchia era disposta ad acquistare il sistema Patriot, di produzione statunitense, dopo la consegna degli S-400 e in caso di un’offerta economica alla pari di quella di Mosca. (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..