ARGENTINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Argentina: avanzo primario di 700 milioni di dollari nel primo semestre
 
 
Buenos Aires, 12 lug 23:14 - (Agenzia Nova) - Il governo argentino ha rispettato nel primo semestre l'obiettivo di riduzione del disavanzo fiscale che si era proposto ad inizio anno e ha annunciato un avanzo primario di 30 miliardi di pesos, equivalente a circa 700 milioni di dollari. "Ci siamo riusciti riducendo la spesa primaria di 5,3 punti rispetto al Pil e la pressione fiscale di 2 punti del Pil" ha dichiarato oggi il ministro delle Finanze, Nicolas Dujovne, in una conferenza stampa. Il risultato finanziario complessivo, tenendo conto degli interessi del debito, attorno ai 7,3 miliardi di dollari, risulta invece in un passivo di circa 6,6 ,miliardi di dollari. "L'ammontare degli interessi si ridurrà nel secondo semestre", ha sottolineato su questo punto Dujovne, che ha anche ricordato che era dal 2011 che l'Argentina non registrava un semestre completo di avanzo fiscale. Il ministro delle Finanze ha quindi affermato che il governo si sente "comodo" con l'attuale programma economico centrato sulla riduzione della spesa e ha ribadito che quello intrapreso "è il cammino corretto". (segue) (Abu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..