MEDITERRANEO ORIENTALE
Mostra l'articolo per intero...
 
Mediterraneo orientale: Turchia risponde a Usa, continueremo a difendere diritti di Cipro del nord (2)
 
 
Ankara, 10 lug 12:59 - (Agenzia Nova) - La Yavuz è la seconda unità navale turca al lavoro al largo di Cipro dopo la Fatih, che ha avviato operazioni di perforazione offshore lo scorso maggio in un’area che si trova 75 chilometri al largo delle coste orientali dell’isola. Nave di perforazione di sesta generazione di 229 metri di lunghezza, la Yavuz è stata acquistata da Turkish Petroleum per 262,6 milioni di dollari. L’invio della nave da parte delle autorità turche ha provocato dure critiche da parte di Nicosia, della Grecia e di altri paesi occidentali, che considerano l’area di operazione parte della Zona economica esclusiva di Cipro. La Turchia, tuttavia, sostiene di agire nel rispetto dei diritti della Repubblica turca di Cipro del nord, la cui autorità e indipendenza è riconosciuta dalla sola Ankara. (segue) (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..