TURCHIA-CIPRO
Mostra l'articolo per intero...
 
Turchia-Cipro: Ue, proposte misure per rispondere ad azioni di Ankara
 
 
Bruxelles , 11 lug 15:03 - (Agenzia Nova) - In merito alla situazione tra Turchia e Cipro, la Commissione europea e il Servizio europeo per l'azione esterna hanno proposto al Consiglio dell'Unione europea delle misure appropriate per rispondere alle perforazioni di Ankara nel Mediterraneo orientale. Lo ha detto la portavoce della Commissione europea, Maja Kocijancic. "Abbiamo reagito in modo consistente a questi sviluppi anche a livello di Consiglio europeo. Questa settimana c'è stata una dichiarazione di reazione da parte dell'Alto rappresentante dell'Ue per la politica estera e di sicurezza, Federica Mogherini, riguardo agli ultimi sviluppi che sono una inaccettabile escalation in violazione del diritto della sovranità di Cipro", ha detto. "Questa dichiarazione include un nuovo appello alle autorità turche a ritornare sui propri passi. Ieri il commissario Hahn, a nome di Mogherini, ha informato il collegio sulla situazione. Posso confermare che su mandato del Consiglio europeo di giugno, questa settimana la Commissione e il Seae hanno proposto al Consiglio alcune opzioni di misure appropriate da prendere per rispondere alla attività di trivellazione nel Mediterraneo orientale. La palla è ora al Consiglio", ha concluso. (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..