USA
 
Usa: multa a Facebook da 5 miliardi di dollari per violazione della privacy
 
 
Washington, 13 lug 00:11 - (Agenzia Nova) - La Federal Trade Commission (Ftc), l'autorità garante della Concorrenza negli Stati Uniti, ha votato questa settimana per infliggere a Facebook una multa di 5 miliardi di dollari per per violazione delle informazioni personali, in riferimento al caso Cambridge Analytica. Lo riferisce il quotidiano “Wall Street Journal”. La decisione richiede ancora l'approvazione finale da parte del dipartimento di Giustizia, che raramente respinge gli accordi raggiunti dall'authority. Se fosse approvata, si tratterebbe della multa più alta mai inflitta dal governo federale contro una società tecnologica, superando facilmente i 22 milioni di dollari imposti a Google nel 2012. L'entità della sanzione sottolinea la crescente attenzione tra i funzionari di Washington su come i giganti della Silicon Valley raccolgono, archiviano e usano i dati personale degli utenti.
(Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..