TERRORISMO
 
Terrorismo: ucciso importante membro dello Stato islamico in Libia
 
 
Tripoli, 12 lug 13:24 - (Agenzia Nova) - Le forze libiche fedeli al generale Khalifa Haftar hanno ucciso un importante terrorista dello Stato islamico in Libia. Si tratta di Mohamed Bin Ahmed al Falata, noto con il nome di Abu Assem al Muhajer, considerato il responsabile della campagna mediatica del gruppo jihadista in Libia. Lo riferisce il sito web informativo libico “Al Marsad”. A dare notizia della morte di Al Falata è stata una rivista online affiliata al sedicente “califfato”. Nato in Sudan, cresciuto in Arabia Saudita e ritornato nel suo paese di origine, il presunto terrorista è stato arrestato e successivamente rilasciato dalle autorità di Khartum per motivi sconosciuti. Dopo aver ottenuto la libertà, si è unito a una cellula terroristica in Ciad per giurare fedeltà al “califfo” Abu Bakr al Baghdadi in Libia. Pochi giorni fa lo Stato islamico ha postato in rete un nuovo video girato in Libia. La registrazione, della durata di quattro minuti circa, vede il leader Abu Musab al Libi rivolgersi a una trentina di combattenti a volto mascherato in una zona desertica. Il video è stato pubblicato dall’agenzia “Amaq”, affiliata all’organizzazione terroristica, e conferma la persistenza di cellule dello Stato islamico in Libia anche se la datazione è incerta: gli abiti indossati dai miliziani, infatti, suggeriscono che il video sia stato girato nei mesi invernali. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..