BRASILE
Mostra l'articolo per intero...
 
Brasile: Ibge, produzione industriale in calo in sette Stati e nel nord-est a maggio (4)
 
 
Brasilia, 12 lug 22:30 - (Agenzia Nova) - Gli indicatori economici relativi al mese di maggio continuano a mostrare uno scenario economico debole, dopo la riduzione dello 0,2 per cento del Pil nel primo trimestre dell'anno. Secondo quanto emerso dal verbale dell'ultima riunione del Comitato di politica monetaria (Copom), la Banca centrale non esclude la possibilità di una nuova recessione nel secondo trimestre 2019 e per l'anno in toto. Nel frattempo, stamattina, 12 luglio, il governo brasiliano ha ridotto le aspettative di crescita del Prodotto interno lordo (Pil) nel 2019 dall'1,6 per cento, stimato lo scorso marzo, allo 0,81 per cento di giugno. Secondo il documento rilasciato, gli indicatori mensili disponibili per il secondo trimestre del 2019 indicano che la ripresa economica rimane lenta. Le previsioni del ministero dell'Economia confermano le stime contenuto nel bollettino di mercato della Banca centrale brasiliana, noto anche come rapporto "Focus", pubblicato lo scorso 8 luglio, nel quale gli analisti delle istituzioni finanziarie brasiliane hanno rivisto al ribasso per la diciannovesima settimana consecutiva dall'inizio dell'anno la stima di crescita del Prodotto interno lordo (Pil) nel 2019, portandola allo 0,82 per cento. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..