SPECIALE INFRASTRUTTURE
 
Speciale infrastrutture: Atm Milano, in arrivo 250 bus elettrici e 80 nuovi tram
 
 
Milano, 12 lug 17:15 - (Agenzia Nova) - L’impegno di Atm per un sistema di trasporto urbano sempre più sostenibile entra nel vivo con l’aggiudicazione di due importanti gare che contribuiranno a rinnovare ulteriormente la flotta in ottica sempre più green. Sono state assegnate le due maxi gare: 250 bus elettrici a SolarisBus e 80 tram a Stadler, per un investimento complessivo di 365 milioni di euro. Nei prossimi mesi si darà attuazione ai primi contratti applicativi che porteranno sulle strade milanesi 70 nuovi mezzi elettrici, 40 bus e 30 tram di ultima generazione, per un iniziale investimento complessivo di oltre 103 milioni di euro. L’obiettivo è quello di rendere la flotta 100% elettrica nel 2030 come previsto dagli investimenti del piano Full Electric dell’Azienda. Ad oggi già il 70% delle percorrenze di tutti i mezzi pubblici di Atm è alimentato elettricamente e la flotta “total green” in circolazione è composta da 25 bus elettrici, 100 bus ibridi e 3 bus ad idrogeno, oltre ovviamente ai treni della metropolitana, ai tram e ai filobus. Nei prossimi giorni entrerà in servizio il primo dei 30 nuovi filobus acquistati recentemente. Negli ultimi mesi, grazie agli investimenti di Atm, sono già stati mandati in pensione ben 125 bus diesel sostituiti con bus elettrici e ibridi in circolazione su alcune linee tra le quali 54, 56, 73, 84 e 94. Entra quindi nel vivo il piano Full Electric di Atm, uno sforzo non solo economico, ma anche un impegno che l’Azienda si è assunta nel promuovere il cambiamento di Milano e la sua evoluzione in una città verso un orientamento sempre più sostenibile e smart. (com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..