SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Iran, Hardt (Cdu), Germania partecipi a scorte ai mercantili nello Stretto di Hormuz
 
 
Berlino, 12 lug 15:15 - (Agenzia Nova) - Le navi mercantili in transito nello Stretto di Hormuz devono essere scortate da unità militari degli Stati di bandiera, uniti in un'alleanza alla quale la Germania deve dare il proprio contributo. È quanto dichiarato da Juergen Hardt, deputato dell'Unione cristiano-democratica (Cdu) e portavoce per la Politica estera dell'Unione, la coalizione conservatrice formata al Bundestag da Cdu e Unione cristiano-sociale (Csu). Come riferito dal quotidiano tedesco “Handelsblatt”, Hardt ha affermato: “Gli Stati di bandiera delle navi mercantili che attraversano lo Stretto di Hormuz dovrebbero sviluppare un concetto comue di sicurezza in conformità con il diritto internazionale”. Il deputato della Cdu ha aggiunto: “Nel quadro di tale approccio comune, la Germania dovrebbe svolgere compiti di sorveglianza e, se necessario, di scorta”. La protezione delle via d'acqua internazionali come lo Stretto di Hormuz, è “indispensabile in un mondo globalizzato”, ha quindi evidenziato Hardt. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..