SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: India, estremismo di sinistra, 338 attacchi e 102 morti nel primo semestre
 
 
Nuova Delhi, 12 lug 16:00 - (Agenzia Nova) - Dal primo gennaio al 15 giugno in India sono stati registrati 338 episodi di violenza legati all’estremismo di sinistra. I morti, tra civili e forze di sicurezza, sono stati 102, di cui 38 tra agenti e militari. Lo ha reso noto il sottosegretario all’Interno, Gangapuram Kishan Reddy, nella risposta scritta a un’interrogazione parlamentare del Consiglio degli Stati, la camera alta del parlamento federale. L’esponente del governo ha sottolineato che c’è stato un calo rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, quando gli attacchi furono 447 e le vittime 126, di cui 41 appartenenti al personale di sicurezza. Lo stesso Reddy ha riferito il mese scorso, rispondendo a un’interrogazione della Camera del popolo, la camera bassa, i dati relativi al 2018. (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..