DONBASS
Mostra l'articolo per intero...
 
Donbass: contatti Zelensky-Putin potrebbero aprire porte a nuovo formato dialogo
 
 
Kiev, 12 lug 17:25 - (Agenzia Nova) - Dal momento del suo insediamento come presidente dell’Ucraina, avvenuto lo scorso maggio, Volodymyr Zelensky ha posto come prioritaria la soluzione della crisi nel Donbass, evidenziando la necessità di percorrere la via diplomatica. La volontà del capo dello Stato si è scontrata fino a poche settimane fa con la freddezza dimostrata dal Cremlino, in una dinamica che non lasciava ipotizzare sviluppi particolarmente positivi per portare finalmente la pace o per lo meno una qualche forma di stabilità nelle aree orientali dell’Ucraina. Vladimir Putin ha invece cercato di sottolineare quanto prima l’inesperienza e la poca affidabilità del nuovo collega; questo scenario sembra però essere cambiato negli ultimi giorni, quando la presidenza russa ha risposto alla proposta di Zelensky di rilanciare i colloqui nel Formato Normandia con la possibilità di allargare le riunioni anche a Stati Uniti e Regno Unito. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..