ALBANIA
 
Albania: corruzione, 13 per cento delle famiglie ha pagato sotto banco per ottenere un servizio pubblico
 
 
Tirana, 12 lug 17:26 - (Agenzia Nova) - Una quota del 13 per cento delle famiglie in Albania ha dichiarato di essere stata costretta a offrire soldi sotto banco per ottenere un servizio pubblico: lo rivela il barometro dei Balcani, il periodico sondaggio commissionato dal Consiglio di cooperazione regionale (Rcc) con sede a Sarajevo, citato dal portale di informazione economica albanese "Monitor.al". Rispetto agli altri paesi della regione, l'Albania risulta essere il paese dove il fenomeno è più esteso. In Kosovo, secondo i dati dello stesso sondaggio, ad offrire bustarelle in cambio di un servizio pubblico è stato l'8 per cento delle famiglie, seguita dalla Bosnia-Erzegovina con il 5 per cento e il resto degli altri paesi della regione con solo il 4 per cento.

(Alt)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..