Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno - Africa sub-sahariana
 
 
Roma, 12 lug 17:00 - (Agenzia Nova) - Sudafrica: figlio ex presidente Zuma scagionato da accusa di omicidio colposo - Un tribunale di Johannesburg ha ordinato il rilascio del figlio dell'ex presidente sudafricano Jacob Zuma, Duduzane Zuma, su cui pesava l'accusa di omicidio colposo in un incidente stradale in cui nel 2014 morirono due persone. "Accetto la tesi della difesa secondo cui un uomo dotato di ragione in quella situazione non avrebbe potuto fare nulla" per evitare l'incidente, ha sentenziato il giudice Tebogo Thaupaatlase. L'incidente risale al febbraio 2014, quando Duduzane, 35 anni oggi, aveva sbattuto con la sua auto contro un minibus a Johannesburg. Uno dei passeggeri era morto sul posto e un secondo era morto in ospedale a causa delle ferite riportate, mentre altre tre persone erano rimaste ferite. Il figlio dell'ex presidente ha sempre negato le accuse a suo carico. "Sono contento che questa prova sia finita e che il comportamento di mio figlio non sia stato considerato irresponsabile", ha commentato l'ex capo dello Stato, presente in aula all'udienza di oggi. (segue) (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..