Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno - Medio Oriente
 
 
Roma, 12 lug 17:00 - (Agenzia Nova) - Golfo: Londra invia cacciatorpediniere Duncan nella regione - Il Regno Unito invierà il cacciatorpediniere Hms Duncan nel Golfo Persico per affiancare la fregata Hms Montrose nella protezione navi commerciali e petroliere che incrociano nell’area dello Stretto di Hormuz. Lo ha riferito la stampa britannica citando fonti del governo di Londra. Il Duncan si dirigerà nella regione nei prossimi giorni dopo, aver completato le esercitazioni Nato “Sea Brezze” attualmente in corso nel Mar Nero. Per ora il ministero della Difesa britannico non ha commentato l’invio del Duncan che avrebbe comunque dovuto sostituire la Hms Montrose nella regione del Golfo. Tuttavia il dispiegamento del cacciatorpediniere è stato anticipato a causa dell’aggravarsi della crisi con l’Iran che nei giorni scorsi ha tentato di bloccare con tre motovedette dei Guardiani della rivoluzione iraniana il passaggio nello Stretto di Hormuz della petroliera British Heritage, rinunciando al tentativo solo dopo l’intervento della Montrose che si è frapposta fra la petroliera e le imbarcazioni iraniane. Il tentato blocco della Heritage sarebbe una ritorsione da parte di Teheran del sequestro della petroliera Grace 1 da parte delle autorità di Gibilterra avvenuto lo scorso 5 luglio. Secondo le autorità del Territorio britannico d’oltremare, la Grace 1 trasportava circa 2,1 barili di petrolio iraniano verso la Siria in violazione delle sanzioni Ue contro Damasco. Ieri il Segretario agli Esteri Jeremy Hunt ha sottolineato che in questo momento fondamentale mantenere la lucidità: “Vogliamo fare tutto il possibile per assicurarci di non avere un'escalation involontaria che potrebbe essere molto pericolosa per il mondo". Oltre alla Hms Montrose, il Regno Unito ha dislocate nella regione del Golfo altre quattro cacciatorpediniere e una nave ausiliaria. (segue) (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..