ALGERIA
 
Algeria: dimostranti in piazza per ventunesimo venerdì di protesta
 
 
Algeri, 12 lug 16:40 - (Agenzia Nova) - Continua per il 21mo venerdì consecutivo la protesta del movimento popolare algerino (Al Hirak). Secondo quanto riferiscono i media del paese nordafricano, diverse migliaia di manifestanti si sono radunati, già da questa mattina, nel centro della capitale nonostante gli arresti avvenuti la scorsa settimana, scandendo slogan contro il governo e chiedendo “uno Stato civile e non militare”. Un ingente dispositivo di sicurezza è stato dispiegato ad Algeri con l’obiettivo di filtrare gli ingressi al centro della città. La polizia ha schierato mezzi e allestito posti di blocco nelle piazze principali della capitale per controllare al meglio la folla e proteggere gli edifici e siti sensibili. Secondo diversi testimoni, la polizia ha compiuto pochi arresti questa mattina, indice che le proteste di oggi non dovrebbero sfociare in scontri violenti. Le manifestazioni odierne giungono in risposta alle dichiarazioni fatte lo scorso 10 luglio dal capo di Stato maggiore Ahmed Gaid Salah che durante un discorso presso il Centro nazionale militare ha dichiarato che lo slogan “uno Stato civile e non militare” è dettato “da ambienti ostili all’Algeria”.
(Ala)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..