USA
 
Usa: Trump otterrà informazioni su cittadinanza da agenzie federali e non da censimento
 
 
Washington, 12 lug 00:14 - (Agenzia Nova) - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha detto che rinuncerà ai piani della sua amministrazione di includere la domanda sulla cittadinanza nel censimento 2020 a causa di ritardi giudiziari, ma emetterà un ordine esecutivo che imporrà a tutti i dipartimenti e le agenzie federali di fornire un conteggio accurato dei cittadini e non cittadini negli Stati Uniti. "Stiamo perseguendo una nuova opzione per garantire un conteggio completo e puntuale della popolazione priva di cittadinanza", ha dichiarato Trump in un discorso alla Casa Bianca. "Oggi (ieri) emetterò un ordine esecutivo per mettere immediatamente in pratica questo piano e con la presente ordino tutti i dipartimenti e le agenzie del governo federale di fornire al dipartimento del Commercio tutti i registri richiesti sul numero di cittadini e non cittadini nel nostro Paese”. La domanda se si è in possesso della cittadinanza statunitense non verrà dunque posta sul modulo del censimento del 2020. Il governo federale raccoglie già informazioni sulla cittadinanza attraverso mezzi diversi, comprese le domande per il passaporto e la previdenza sociale, oltre ad un'indagine su un piccolo campione della popolazione che viene effettuata ogni anno. (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..