USA

 
 
 

Usa: immigrazione, Ice si prepara ad avviare da domenica operazioni di rimpatrio forzato

Washington, 11 lug 2019 21:45 - (Agenzia Nova) - L'agenzia per l'Immigrazione e il controllo doganale degli Stati Uniti (Ice) intende iniziare da domenica le operazioni di rimpatrio forzato, a livello nazionale, nei confronti di migliaia di migranti privi di documenti. Lo hanno riferito alcuni funzionari della sicurezza alla stampa Usa. I raid, per arrestare migliaia di famiglie di migranti che hanno già ricevuto l'ordine dal tribunale, era stato rimandato dall'amministrazione Trump in parte a causa della resistenza tra i funzionari della stessa agenzia di immigrazione. Quando possibile, i membri delle famiglie che verranno arrestati saranno tenuti insieme nei centri di detenzione familiare in Texas e in Pennsylvania. Ma a causa delle limitazioni di spazio, alcuni potrebbero essere trasferiti in alberghi fino a quando i documenti di viaggio non saranno pronti. L'obiettivo dell'Ice è quello di deportare le famiglie il più rapidamente possibile, scrive il quotidiano “New York Times”. I funzionari hanno detto che gli agenti dell'Ice hanno preso di mira almeno 2.000 immigrati che pur essendo stati espulsi - alcuni a causa della loro mancata comparizione in tribunale - sono rimasti nel paese illegalmente. L'operazione dovrebbe svolgersi in almeno 10 grandi città. (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE