SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Nigeria, attacco jihadista nel nord-est, almeno 20 morti
 
 
Abuja, 27 giu 15:00 - (Agenzia Nova) - Almeno 20 civili sono morti in un attacco condotto da sospetti miliziani jihadisti in un villaggio nello stato del Borno, nel nord-est della Nigeria. Lo riferiscono fonti della sicurezza citate dai media locali, secondo cui l'attacco è avvenuto nel villaggio di Ngamngam. Il nuovo attacco è giunto dopo che lunedì scorso le truppe della Forza multinazionale congiunta (Mnjtf) – di cui fanno parte gli eserciti di Benin, Camerun, Ciad, Niger e Nigeria – hanno ucciso 42 sospetti combattenti dello Stato islamico nei pressi della città nigeriana di Garno, nello stato nord-orientale di Borno. Lo ha reso noto la stessa coalizione in un comunicato diffuso tramite la sua agenzia di propaganda "Amaq", secondo cui nell'operazione è stato ucciso anche un militare e altri dieci sono rimasti feriti, tuttavia lo Stato islamico dell'Africa occidentale (Iswap) in un comunicato ha rivendicato l'uccisione di 15 militari nei combattimenti avvenuti a Garno, specificando che un attentatore suicida ha fatto esplodere un ordigno esplosivo. L'Iswap è stata costituita nel 2016 quando una fazione del gruppo islamista Boko Haram ha promesso fedeltà allo Stato islamico. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..