SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: principe ereditario saudita lancerà espansione raffineria S-Oil in Corea del Sud
 
 
Riad, 27 giu 14:00 - (Agenzia Nova) - Il principe ereditario saudita Mohammed bin Salman lancerà l'espansione da 4,2 miliardi di dollari della raffineria S-Oil in Corea del Sud durante la sua visita nel paese asiatico iniziata ieri. Lo ha dichiarato l’amministratore delegato di Aramco Amin Nasser in una dichiarazione all’emittente emiratina “al Arabiya”. La raffineria S-Oil, interamente controllata da Aramco, è la terza più grande raffineria della Corea del Sud, ha aggiunto Nasser. La seconda fase dell'espansione della raffineria vedrà la produzione diretta di materiali chimici dal petrolio grezzo, ha sottolineato l’Ad di Aramco. A febbraio, S-Oil Corporation ha annunciato di aver firmato un contratto da 2, 32 miliardi di dollari per vendere petrolio raffinato all'unità commerciale di Aramco. In base al contratto, S-Oil fornirà fino a 17 milioni di barili di gasolio, quasi 13 milioni di barili di nafta e circa 12 milioni di barili di carburante per aviazione ad Aramco Trading Singapore nel 2019. Ieri l'erede al trono saudita ha incontrato il presidente sudcoreano Moon Jae-in con il quale ha discusso lo sviluppo della cooperazione tra Arabia Saudita e Corea del Sud nei settori di informazione e comunicazione, assistenza sanitaria, cultura e istruzione, nonché in infrastrutture ed energia. Secondo un comunicato diffuso dall'ufficio di presidenza sudcoreana, nell'incontro è stato anche concordato di rafforzare la cooperazione in campo diplomatico, della difesa e dell'industria della difesa. Il principe ereditario sta guidando la delegazione saudita che prenderà parte al G20 in programma nei prossimi giorni a Osaka, in Giappone. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..