CIPRO
Mostra l'articolo per intero...
 
Cipro: Nicosia protesta all’Onu contro violazioni turche del proprio spazio aereo e marino
 
 
Nicosia, 27 giu 11:06 - (Agenzia Nova) - Cipro ha fortemente protestato presso le Nazioni Unite per le violazioni della Turchia dello spazio aereo nazionale dell'isola, per le violazioni dei regolamenti sul traffico aereo internazionale e per l'uso illegale di porti e aeroporti chiusi. Secondo quanto riferito dai media ciprioti, in una lettera al segretario generale dell’Onu, Antonio Guterres, l'incaricato d'affari della missione permanente di Cipro presso le Nazioni Unite, Polly Ioannou, ha allegato quattro documenti che descriverebbero dettagliatamente le violazioni nei mesi di marzo e aprile 2019. Ioannou ha affermato che la persistente politica di violazione del diritto internazionale e delle norme e dei regolamenti internazionali costituisce una costante minaccia alla pace e alla sicurezza internazionali, porta ad un impatto negativo sulla stabilità regionale. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..