CINA
 
Cina: Geraci, chi ha previsto il crollo economico del paese ha sempre avuto torto
 
 
Roma, 27 giu 10:34 - (Agenzia Nova) - Chi ha previsto la caduta economica della Cina ha sempre avuto torto, da quarant'anni. Lo ha detto il sottosegretario al ministero dello Sviluppo economico Michele Geraci questa mattina alla tavola rotonda conclusiva dell'evento "Villa Mondragone International Economic Festival" dedicato al tema "Capitalism, global change and sustainable development. The future of globalization" in corso di svolgimento alla Farnesina. "Chi prevede la caduta economica della Cina deve tenere conto che prima di tutto la Cina batte moneta, il suo debito viene emesso e comprato dalle banche interne, perciò è molto giù stabile. Inoltre la Cina ha un pil pro capite di 10 mila dollari con dazi del 9 per cento, e giustifica così azioni commerciali tanto contestate dai paesi occidentali, come ad esempio il dumping". Il sottosegretario ha evidenziato come noi paragoniamo la Cina oggi all'Europa oggi; la Cina invece fa l'analisi temporale, guarda alla progressione nel tempo, e giustifica così le sue politiche economiche, argomentando che i tempi sono diversi e che lo sviluppo economico per la Cina è più difficile oggi di quanto non sia stato per gli Stati Uniti in passato. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..