SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Usa, commissione Camera boccia richiesta fondi per sicurezza al confine
 
 
New York, 27 mar 15:45 - (Agenzia Nova) - La commissione Servizi armati della Camera dei rappresentanti Usa ha respinto la richiesta del dipartimento della Difesa di sbloccare un miliardo di dollari per rafforzare la sicurezza del confine con il Messico, una delle priorità programmatiche del presidente Donald Trump. "La commissione respinge la richiesta. La commissione non approva l'uso dei fondi proposto dal dipartimento della Difesa per costruire barriere aggiuntive e strade, e installare luci nelle vicinanze della frontiera Usa", recita una lettera firmata dal presidente del gruppo di lavoro - il democratico Adam Smith - rilanciata dai media statunitensi. "Il dipartimento della Difesa sta cercando di eludere il Congresso e il popolo statunitense contrario ad usare dei contribuenti per la costruzione di un muro non necessario", ha scritto Smith. La richiesta del Pentagono era stata comunicata lunedì sera dal segretario alla Difesa, Patrick Shanahan. Il funzionario ha "autorizzato il comandante del Corpo di ingegneri dell'Esercito" a cominciare a ragionare su come impiegare una quota fino "a un miliardo di dollari in appoggio al dipartimento di Sicurezza interna, alla Dogana e alle pattuglie di frontiera". Il comunicato ricorda che il dipartimento della Sicurezza interna ha chiesto al Pentagono di allestire una serie di strutture pensate per garantire un controllo più efficace della frontiera meridionale del paese, da dove transitano droga e armi e dove è in forte aumento l'ingresso di immigrati irregolari. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..