CIPRO-REGNO UNITO
Mostra l'articolo per intero...
 
Cipro-Regno Unito: ministero Esteri Londra, chiesto ad Ankara de-escalation in Zee (3)
 
 
Nicosia, 16 mag 17:15 - (Agenzia Nova) - Il presidente cipriota Nicos Anastasiades ha definito ieri “inaccettabili” le dichiarazioni del ministro per l’Europa britannico, Alan Duncan, secondo cui le perforazioni alla ricerca di idrocarburi non dovrebbero essere avviate in aree dove la sovranità è oggetto di disputa. Duncan ha così risposto martedì alla Camera dei Comuni di Londra ad una interrogazione sulla decisione della Turchia di avviare le prospezioni nella Zona economica esclusiva (Zee) di Cipro. Secondo Anastasiades una simile dichiarazione sarebbe “inaccettabile” sottolineando che il ministro britannico “si è comportato allo stesso modo in passato”. Il capo di Stato ha inoltre annunciato che necessarie rimostranze saranno fatte al primo ministro britannico Theresa May. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..