NEPAL
Mostra l'articolo per intero...
 
Nepal: Advocacy Forum, ricorso alla tortura aumentato nel 2018
 
 
Katmandu, 26 giu 16:43 - (Agenzia Nova) - In Nepal continuano a essere praticate diverse forme di torture e il ricorso a queste pratiche è addirittura aumentato nell’ultimo triennio, del cinque per cento. Lo rivela il rapporto annuale dell’organizzazione non governativa Advocacy Forum (Af), dal titolo “L’aumento della tortura nel 2018. Vecchie e nuove sfide per il Nepal”, pubblicato oggi. La pubblicazione è frutto di 1.165 interviste a detenuti, il 22,2 per cento dei quali ha riferito di aver subito qualche forma di tortura o di trattamento crudele, inumano o degradante. Nel 2015 la percentuale era del 17,5 per cento. L’Advocacy Forum, che pubblica il rapporto dal 2001, riconosce che il fenomeno si è ridotto rispetto al picco del 2002 (53,4 per cento), quando era in corso la guerra civile, o “conflitto maoista”, iniziata nel 1996 per rovesciare la monarchia e terminata con l’Accordo di pace del 2006, ma esprime preoccupazione per l’aumento rispetto al livello più basso, registrato nel 2014 (16,2 per cento). (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..