SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: Repubblica Ceca, ministro Industria, possibile nuova contaminazione oleodotto Druzhba
 
 
Praga, 25 giu 14:30 - (Agenzia Nova) - I livelli di cloruri organici presenti nella parte finale dell'Oleodotto dell'amicizia (Druzhba), lungo la quale transitano anche le forniture per la Repubblica Ceca, sono nuovamente aumentati. Lo comunica l'agenzia di stampa "Ctk" citando conferme da varie fonti, a partire da quella del vicepremier e ministro dell'Industria e del Commercio, Karel Havlicek. La contaminazione sarebbe stata rilevata al confine ucraino-slovacco. Havlicek sostiene che il greggio pulito sta attualmente ancora scorrendo in direzione del paese e trascorreranno almeno due giorni prima che quello inquinato raggiunga la Repubblica Ceca. Nuovi test verranno fatti per assicurarsi che le prime analisi non siano sbagliate. Al momento la Slovacchia, l'Ungheria e l'Austria non riportano contaminazioni nelle forniture. (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..