CANADA-CINA
 
Canada-Cina: ambasciata cinese chiede a governo canadese di sospendere tutte le esportazioni di carne
 
 
Ottawa, 26 giu 01:00 - (Agenzia Nova) - L'ambasciata cinese ad Ottawa ha chiesto al Canada di sospendere tutte le esportazioni di carne a partire da oggi, 26 giugno, dopo che la Canadian Food Inspection Agency ha informato Pechino di aver scoperto un certo numero di certificati sanitari contraffatti in alcuni prodotti a base di carne destinati al paese orientale. La Cina ha già bloccato le importazioni da tre produttori canadesi di carne suina per questioni di sicurezza alimentare - due a maggio e un'altra all'inizio di questo mese - mentre le tensioni commerciali tra i due paesi si sono intensificate sulla scia della disputa diplomatica iniziata con l'arresto di dicembre del direttore finanziario di Huawei, Meng Wanzhou, a Vancouver. Secondo una dichiarazione rilasciata dall'ambasciata cinese, un lotto di carne di maiale proveniente dal Canada conteneva residui di ractopamina, un additivo per mangimi vietato in molti paesi. Le importazioni di carne suina da quella struttura sono state interrotte in attesa di un'indagine da parte delle autorità canadese. "L'indagine successiva ha rivelato che i certificati sanitari veterinari ufficiali allegati al lotto di carne suina esportata in Cina erano contraffatti", si legge nella dichiarazione. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..