SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: Russia, Transneft conferma reiterata contaminazione petrolio in oleodotto Druzhba
 
 
Mosca, 25 giu 14:30 - (Agenzia Nova) - La contaminazione ripetuta di petrolio con composti di cloro nell'oleodotto Druzhba è avvenuta a causa dell'accumulo nei serbatoi di drenaggio presso la stazione bielorussa di pompaggio di Kobryn. È quanto dichiarato dall'ufficio stampa della società russa competente per il trasporto di idrocarburi liquidi, Transneft. La compagnia ha diffuso una relazione dell'ingegnere capo di Gomeltransneft Druzhba, Andrej Verigo, indirizzata alla direzione della società polacca Pern. "La ragione più probabile per l'eccesso nel breve periodo della concentrazione ammissibile di cloruri organici, forse, risiede nell'attivazione automatica del sistema di pompaggio dei serbatoi di drenaggio a Kobryn", si legge nella missiva, citata dal quotidiano "Vedomosti". Verigo esclude l'immissione consapevole di petrolio contaminato. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..