SICUREZZA
Mostra l'articolo per intero...
 
Sicurezza: italiana Obiectivo Technology e israeliana Best firmano accordo di collaborazione (3)
 
 
Roma, 24 giu 16:15 - (Agenzia Nova) - La verifica sul campo delle procedure e la correttezza dei comportamenti delle figure coinvolte è, da sempre, un’attività fondamentale per riuscire a minimizzare gli effetti derivanti da fenomeni (di qualsiasi origine) che possano causare conseguenze dannose o addirittura catastrofiche; basti pensare all’esercitazione di “abbandono nave” obbligatoria per tutti i croceristi o a quella relativa ai comportamenti davanti ad un terremoto che si svolge regolarmente negli uffici e nelle scuole giapponesi. “È necessario comprendere, ha aggiunto la Pace, che il reale comportamento di tutte le figure coinvolte in un evento inatteso e drammatico può essere molto diverso e quindi inefficace rispetto alle regole impostate e descritte in manuali spesso trascurati dopo la loro stesura”. Dotan Sagi, Ad di Best ha aggiunto: “La nostra internazionale esperienza nello sviluppo di piattaforme di simulazione di scenari di crisi unita alla decennale esperienza di Obiectivo in ambito Information security advisory rende questa partnership particolarmente importante perché permette, di dotare le aziende di un ulteriore ed importantissimo strumento di resilienza rispetto ai rischi cyber. Attraverso l’uso di questa soluzione, infatti, tutta l’organizzazione avrà la possibilità di crescere sia dal punto di vista della consapevolezza sia dal punto di vista operativo ed organizzativo”. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..