DIFESA
 
Difesa: Russia, S-300 e S-400 ricollocati per coprire strutture statali
 
 
Mosca, 24 giu 18:00 - (Agenzia Nova) - I sistemi missilistici antiaerei S-300 e S-400 delle regioni russe di Chakassia e Saratov, nell'ambito delle esercitazioni lanciate oggi, sono stati ricollocati per coprire importanti obiettivi statali da un ipotetico attacco aereo. Lo ha riferito l'ufficio stampa del ministero della Difesa della Russia. "In Siberia (Repubblica di Chakassia) e nella regione del Volga (regione di Saratov), i raggruppamenti dei sistemi missilistici antiaerei S-300 e S-400 delle unità di difesa aerea sono stati avanzati in aree designate nl quadro degli addestramenti al combattimento per coprire obiettivi statali da attacchi aerei", si legge nel comunicato. In precedenza è stato annunciato l'inizio senza preavviso di verifiche nel Distretto militare orientale. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..