SUDAN
Mostra l'articolo per intero...
 
Sudan: Consiglio militare annuncia rilascio prigionieri politici
 
 
Khartum, 25 giu 09:25 - (Agenzia Nova) - Il numero del Consiglio militare transitorio (Tmc) del Sudan, Mohamed Hamdan Dagalo alias “Hemedti”, ha annunciato il rilascio di tutti i prigionieri di guerra appartenenti ai diversi gruppi ribelli. L’annuncio, come riferisce il quotidiano “Sudan Tribune”, è avvenuto in occasione di un incontro con una delegazione proveniente dal Sud Kordofan, una delle aree di conflitto del Sudan. Hemedti ha inoltre annunciato l’intenzione di ristabilire contatti con i gruppi armati attraverso il comitato politico presieduto da Shams al Din Kabbashi, che è anche membro del comitato per la pace, e ha annunciato una prossima missione a Giuba, nel Sud Sudan, per preparare il terreno ai colloqui di pace con il Movimento di liberazione popolare del Sudan-Nord (Splm-N), impegnato in un'insurrezione attiva contro il governo del Sudan. L’annuncio è stato accolto con favore dai ribelli del Fronte rivoluzionario sudanese (Srf) che in un comunicato lo hanno definito un “passo positivo” che contribuisce a creare un ambiente favorevole e creare fiducia tra le parti. Il gruppo ha quindi invitato a combinare gli sforzi per una pace globale con il processo in atto per il trasferimento di potere ad un'autorità a guida civile e ha chiesto un'indagine indipendente sull'uccisione di oltre cento manifestanti pacifici da parte delle forze governative nella repressione del sit-in di protesta dello scorso 3 giugno davanti al quartier generale delle forze armate. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..