CROAZIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Croazia: Procura generale, inchiesta Agrokor va avanti fino a conclusione attività necessarie (5)
 
 
Zagabria, 20 mag 16:18 - (Agenzia Nova) - Il legale croato si trovava in questo modo in palese conflitto d'interesse poiché al contempo lavorava per l'istituto di credito russo Vtb, che figura tra i principali creditori di Agrokor. Nel corso di un'udienza parlamentare la vicepremier Dalic ha sostenuto di non avere conosciuto Savovic prima della stesura della legge, affermando inoltre che l'ufficio legale di Savovic "ha avuto il compito di tradurre la legge italiana che ha permesso la ristrutturazione di Parmalat". Savovic avrebbe in seguito proseguito il proprio incarico anche nelle fasi successive della stesura. (segue) (Zac)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..