MEDIO ORIENTE
 
Medio Oriente: Egitto respinge interventi dell’Iran “in affari interni arabi”
 
 
Il Cairo, 24 giu 13:26 - (Agenzia Nova) - L’Egitto respinge “ogni intervento esterno negli affari interni dei paesi arabi”. Lo riferisce il ministro degli Esteri Sameh Shoukry, ripreso dal quotidiano di proprietà statale “al Ahram”, con evidente riferimento all’Iran. “Ogni tentativo di danneggiare la sicurezza del Golfo va a detrimento della sicurezza egiziana”, ha ricordato Shoukry ai giornalisti nel corso di una visita a Mosca, dove si è recato per partecipare al quinto incontro del Formato 2+2 (cui prendono parte i ministri degli Esteri e della Difesa di entrambi i paesi). “L’Egitto considera gli Stati del Golfo come parte indivisibile della propria sicurezza nazionale e respinge ogni interferenza esterna”, ha detto il ministro invitando tutti i paesi della regione ad “astenersi da politiche egemoniche o di influenza esterna su Stati terzi”. (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..