SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: premier egiziano Madbouli inaugurerà oggi Egyps 2019 al Cairo
 
 
Il Cairo, 11 feb 14:30 - (Agenzia Nova) - Il primo ministro egiziano, Mustafa Madbouli, aprirà oggi la terza edizione di Egyps a nome del presidente Abdel Fatah al Sisi. Intitolato "Nord Africa e Mediterraneo... per soddisfare le esigenze energetiche di domani", la conferenza di tre giorni accoglierà sul suo palco più di 200 relatori, inclusi gli amministratori delegati di alcune delle più grandi compagnie petrolifere e del gas del mondo. Secondo gli organizzatori di Dmg Events, quest’anno sono attesi oltre 20 mila partecipanti provenienti da oltre 40 paesi con l’obiettivo di sbloccare nuove prospettive di cooperazione al livello nazionale e internazionale. I lavori si concentreranno sugli ultimi sviluppi nel settore del petrolio e gas, incluse le più recenti tecniche innovative che potrebbero influenzare le strategie delle compagnie internazionali. La fiera si terrà su una superficie di 28 mila metri quadrati alla presenza di circa 400 aziende nel settore idrocarburi, con partecipanti provenienti da Italia, Francia, Canada, Cina, Bahrein, Norvegia, Russia, Stati Uniti, Regno Unito ed Emirati Arabi Uniti. Per la prima volta, inoltre, parteciperanno anche Cipro e Germania. L'elenco degli speaker annovera, tra gli altri, il ministro del Petrolio egiziano Tarek el Molla; il ministro del Petrolio e delle risorse minerarie del Sudan, Azhari Abdalla; l'amministratore delegato di Snam, Marco Alverà; l'amministratore delegato di Saipem, Stefano Cao; l'amministratore delegato di Bp, Bob Duddly; l'amministratore delegato di Total, Patrick Pouyanné; il segretario generale del Forum internazionale per l'energia, Xiansheng Sun; il segretario generale dell'Organizzazione araba dei paesi esportatori di petrolio, Abbas al Naqi. (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..