MESSICO
Mostra l'articolo per intero...
 
Messico: Msf, arresti di massa costringono migranti a nascondersi e impediscono accesso a cure mediche (3)
 
 
Città del Messico , 20 giu 11:44 - (Agenzia Nova) - "In questo momento le persone si spostano clandestinamente in piccoli gruppi”, dichiara Martin di Msf. "Sono costretti a percorrere strade pericolose dove è forte la presenza di bande criminali e non c’è possibilità di avere un rifugio o accedere ai servizi sanitari di base, in un momento in cui invece ne avrebbero maggiormente bisogno. È probabile che un maggior numero di migranti possa diventare facile preda delle reti di trafficanti, i principali beneficiari di queste misure repressive”. Anche lungo il confine settentrionale del Messico, nelle città di Mexicali, Tijuana, Nuevo Laredo, Reynosa e Matamoros, si registra un gran numero di migranti e richiedenti asilo che, in attesa di poter continuare il loro viaggio, corrono il rischio di finire nelle mani di bande criminali. Le nuove leggi statunitensi in materia di asilo costringono queste persone ad attendere l’esito della loro domanda in Messico. (segue) (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..