BANGLADESH
Mostra l'articolo per intero...
 
Bangladesh: Khaleda Zia, processo Gatco aggiornato al 15 luglio (5)
 
 
Dacca, 19 giu 16:40 - (Agenzia Nova) - L’ex premier è alla sbarra, con altri imputati, alcuni dei quali ex membri dei suoi governi, in diversi altri processi nati da denunce della Commissione nazionale anti-corruzione, tra cui quello per presunte tangenti per 1,59 miliardi di taka (quasi 17 milioni di euro) per l’assegnazione di un appalto per la costruzione, la gestione e la manutenzione della miniera di carbone di Barapukuria, nel distretto di Dinajpur, alla compagnia China National Machinery Import and Export Corporation (Cmc), che aveva presentato l’offerta più alta. È coinvolta anche nel caso Niko Resources, che poggia sull’ipotesi di reato di abuso di potere nell’assegnazione alla compagnia canadese Niko Resources di un contratto per attività di ricerca ed estrazione di gas. Inoltre, Khaleda Zia, insieme al figlio Tarique Rahman, è accusata di istigazione all’incendio doloso, per il rogo di un autobus, avvenuto nel 2015, durante una protesta anti-governativa, sull’autostrada Dacca-Chittagong, nel quale otto passeggeri persero la vita e più di venti rimasero feriti. (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..