SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Kosovo, arresti domiciliari per 10 donne rimpatriate dalla Siria
 
 
Pristina, 24 apr 15:45 - (Agenzia Nova) - Dieci donne rimpatriate in Kosovo dalla Siria sono state poste agli arresti domiciliari per un periodo di un mese, sulla base del sospetto di essersi unite a forze militari straniere. Lo ha stabilito un Tribunale di Pristina, secondo cui le dieci donne fermate potrebbero essere condannate a 15 anni di prigione per aver partecipato alle attività dello Stato islamico in Medio Oriente. Secondo quanto spiegato dal procuratore kosovaro Syle Hoxha, parlando al portale d'informazione "Balkan Insight", tutte le 32 donne rimpatriate dalla Siria sono ora sottoposte a interrogatori da parte della Procura. Le donne sarebbero sospettate di fare parte di gruppi terroristici operativi in Siria. (Kop)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..