BIELORUSSIA

 
 
 

Bielorussia: ministro Finanze, bilancio non sarà influenzato da petrolio contaminato russo

Minsk, 20 giu 2019 10:41 - (Agenzia Nova) - La situazione relativa al petrolio contaminato proveniente dalla Russia non dovrebbe porre dei rischi al bilancio della Bielorussia. Lo ha annunciato il ministro delle Finanze bielorusso, Maksim Yermolovich, ripreso dall’agenzia di stampa “Belta”. “Per quanto concerne le entrate a bilancio, ogni cosa va come previsto, senza cambiamenti negativi. Di conseguenza, il problema emerso nell’industria del petrolio non pone rischi per il budget nazionale, con gli obiettivi annui che verranno raggiunti, e forse anche superati”, ha rilevato il ministro bielorusso. Il probelma del petrolio contaminato presente nell'Oleodotto dell'Amicizia (Druzhba), è emerso ad aprile, mentre da maggio sono riprese le forniture. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE