STATI UNITI-CINA
 
Stati Uniti-Cina: Pompeo su Huawei, garantire sicurezza dati da Partito comunista cinese
 
 
Berlino, 31 mag 13:49 - (Agenzia Nova) - È necessario garantire che le reti di telecomunicazione su cui vengono trasmesse informazioni di rilievo per gli Stati Uniti siano “affidabili e non cadano nelle mani del Partito comunista cinese”. È quanto affermato dal segretario di Stato degli Usa, Mike Pompeo, durante la conferenza stampa al termine dell'incontro con il ministro degli Esteri tedesco, Heiko Maas, da cui è stato ricevuto oggi a Berlino. In questo modo, Pompeo ha commentato la possibile partecipazione della società di telecomunicazioni cinse Huawei alla realizzazione del 5G in Germania. Gli Stati Uniti ritengono, infatti, che Huawei svolga attività di spionaggio a favore del governo cinese e hanno chiesto più volte ai loro alleati di escludere l'azienda cinese dalla realizzazione del 5G nei loro paesi. A tal riguardo, durante la conferenza stampa con Maas, Pompeo ha evidenziato che “la Cina minaccia la sicurezza nazionale degli Stati Uniti, dell'Europa e delle democrazie occidentali nel mondo”. A sua volta, Maas ha affermato che il governo tedesco ha imposto “elevati standard di sicurezza” per il 5G ed è “preoccupato” per il ruolo di Huawei nella rete di telecomunicazioni di prossima generazione. A tal riguardo, il ministro degli Esteri tedesco ha sottolineato che, “se non adempisse alle norme sulla sicurezza, un'impresa avrebbe meno possibilità di vincere una gara d'appalto” per il 5G in Germania. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..