SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: Viminale, espulso ex imam Vercelli, si era radicalizzato

Roma, 20 mar 2019 15:00 - (Agenzia Nova) - Era imam a Vercelli fino a qualche mese fa. Poi il cambiamento radicale e la deriva fondamentalista. L’uomo, Houssam Din Rouzak, un 36enne cittadino marocchino, è stato espulso per motivi di sicurezza dello Stato e rimpatriato dalla frontiera aerea di Milano/Malpensa, con volo diretto a Casablanca (Marocco). Lo riferisce il Viminale in una nota. Regolarmente soggiornante in Italia, era finito nel mirino dell’intelligence nel 2012 per un repentino mutamento dello stile di vita, improvvisamente caratterizzato da un'interpretazione estremamente rigorosa dei precetti coranici accompagnata da comportamenti aggressivi anche nei confronti dei correligionari del Centro culturale islamico di Novara, dove per qualche mese aveva ricoperto il ruolo di imam. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE