RUSSIA
 
Russia: Putin critica leadership nazionale degli anni Novanta
 
 
Mosca, 20 giu 13:42 - (Agenzia Nova) - Negli anni Novanta la Russia era sull'orlo del collasso e la sfera sociale, l'industria della Difesa e le Forze armate "erano state distrutte". Lo ha dichiarato il presidente russo, Vladimir Putin, nel corso della tradizionale conferenza “Linea diretta” con la popolazione. "Non nominerò quel gruppo di persone che erano al timone negli anni Novanta, ma voglio sottolineare che durante quel periodo abbiamo vissuto un completo collasso della sfera sociale ed economico. Abbiamo perso l'industria della difesa, abbiamo quasi distrutto le forze armate, portato il paese alla guerra civile, prima dello spargimento di sangue nel Caucaso", ha dichiarato il presidente russo. "Naturalmente, non tutte le persone che hanno lavorato negli anni Novanta sono responsabili di questo", ha aggiunto Putin. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..