LIBIA
 
Libia: Eni conferma coinvolgimento magazzino Mellitah Oil and Gas in raid aereo
 
 
Roma, 19 giu 16:03 - (Agenzia Nova) - Eni conferma che ieri pomeriggio un raid aereo a Tajoura (a est di Tripoli) ha colpito alcune strutture militari, causando un incendio che ha coinvolto un magazzino di proprietà della Mellitah Oil & Gas Company (Mog) situato nelle vicinanze. Secondo quanto riferisce un portavoce della società di San Donato Milanese, che detiene la Mog in joint-venture con la National Oil Corporation (Noc) libica, sul luogo sono state rapidamente dispiegate squadre antincendio e di pronto intervento che, in coordinamento con la National Safety Authority, hanno domato le fiamme. Tre lavoratori libici che avevano riportato ferite di lieve entità sono stati trasportati all'ospedale locale e dimessi poco dopo. Le attività di Eni nel paese procedono regolarmente, ha aggiunto il portavoce.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..