SRI LANKA
Mostra l'articolo per intero...
 
Sri Lanka: cinque cittadini sospettati di collegamento con gli attacchi di Pasqua rimpatriati da Dubai (2)
 
 
Colombo, 14 giu 11:07 - (Agenzia Nova) - Il leader del gruppo Zahran Hashim era uno degli attentatori suicidi che hanno attaccato l'hotel Shangri-la a Colombo. La Sri Lanka è in uno stato di emergenza da quando sono avvenuti gli attacchi, che hanno ucciso 45 cittadini stranieri e ferito quasi 500 persone. Ci sono state molteplici accuse riguardo al fallimento da parte della polizia e delle forze di sicurezza nell'agire in anticipo secondo gli avvertimenti degli attacchi imminenti. Alti ufficiali dell'intelligence e della polizia hanno detto ad un pannello parlamentare che investiga fallimenti in sicurezza che l'attacco avrebbe potuto essere evitato se le autorità avessero agito in base alle informazioni d'intelligence ottenute dall'India. L'India aveva avvertito le autorità srilankesi il 4 aprile che un sospetto in loro custodia aveva rivelato piani dettagliati per un attacco mortale in Sri Lanka che avrebbe colpito chiese cristiane. Il presidente Maithripala Sirisena, che è anche il ministro della Difesa e della Legge e dell'Ordine, ha licenziato il suo direttore dell'intelligence, assicurato le dimissioni del segretario della difesa e sospeso il capo della polizia dopo averli incolpati per gli attacchi. Al contrario quest'ultimi hanno affermato che il presidente Sirisena ha ignorato i protocolli di sicurezza e che dovrebbe prendersi la colpa per i gravi errori che hanno permesso gli attacchi. (Fim)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..