INDIA
Mostra l'articolo per intero...
 
India: Adhir Ranjan Chowdhury capogruppo del Congresso alla Camera del popolo (3)
 
 
Nuova Delhi, 19 giu 17:06 - (Agenzia Nova) - Non lo attende un compito facile: il Congresso ha perso nettamente le elezioni, conquistando 52 seggi su 542; l’Upa ne ha 91. Il Partito del popolo indiano (Bjp) del primo ministro, Narendra Modi, invece, ne ha conquistati 303, più della maggioranza assoluta, e con l’Alleanza democratica nazionale (Nda) di cui è capofila arriva a 353. Il Congresso è il partito più grande della minoranza, ma non il partito leader dell’opposizione, perché non arriva alla soglia prevista del dieci per cento dei seggi della Camera del popolo; lo status di partito leader è importante perché dà diritto a far parte di comitati che nominano i vertici di organismi pubblici. (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..