ENERGIA
 
Energia: Edison, CdA approva acquisizione Edf Energies nouvelles Italia
 
 
Roma, 19 giu 18:47 - (Agenzia Nova) - Il Consiglio di amministrazione di Edison, che si è riunito oggi ha approvato un’articolata operazione industriale che prevede, quale primo passo, l’acquisizione da parte di Edison da Edf Renouvelables di 265 Megawatt di capacità eolica e 77 Mw di potenza fotovoltaica. Lo riferisce un comunicato stampa di Edison. Grazie a questa operazione, Edison diventa il secondo operatore eolico in Italia, consolidando 975 Mw di capacità, e pone le basi per uno sviluppo significativo nel fotovoltaico, in collaborazione con Edf Renouvelables.

L’operazione si inquadra nell’ambito dell’orientamento strategico delineato da Edison negli ultimi anni di qualificarsi società “carbon free” perseguendo un modello di sviluppo sostenibile indirizzato alle tematiche di natura ambientale. L’operazione risulta infatti coerente con una delle principali direttrici del piano di sviluppo a medio e lungo termine di Edison che prevede una significativa crescita nel settore della generazione di energia elettrica da fonti rinnovabili con l’obiettivo che queste raggiungano il 40 per cento della produzione totale del gruppo Edison entro il 2030 e per quella stessa data, anche un target di emissioni pari a 260 grammi di CO2/kWh, contribuendo così alla transizione energetica del paese.

Sotto il profilo strategico e industriale, l’acquisizione di Edf En Italia consente a Edison di crescere ulteriormente nel business delle energie rinnovabili, segmento in cui la società ha già una presenza significativa grazie al suo portafoglio di produzione idroelettrica. Con l’attuazione del progetto, Edison intende proseguire il percorso di consolidamento nelle rinnovabili tramite sia sviluppo organico che crescita esterna. Il progetto si articolerà in più fasi, la prima delle quali prevede che Edison acquisisca da Edf Renouvelables Sa (EdFr) l’intero capitale sociale di Edf En Italia. Entrambe le società sono controllate da Edf Electricité de France e, quindi, risultano parti tra loro correlate.

Edf En Italia è una società che detiene una serie di partecipazioni societarie nel settore eolico titolari di impianti per complessivi 265 Mw e nel settore solare per complessivi 77 Mw, nonché il 16,7 per cento del capitale sociale in Edison Partecipazioni Energie Rinnovabili S.r.l. (Eper), Eper, a sua volta, possiede il 30 per cento di E2i Energie Speciali S.r.l. (E2i), società compartecipata dal fondo F2i e proprietaria di un portafoglio di parchi eolici di circa 710 Mw. E2i è consolidata integralmente da Edison in virtù della sua struttura di governance e dell’assetto dei contratti in essere. Il corrispettivo proposto per l’acquisizione di EdFr Italia è pari a complessivi 172,9 milioni di euro. L’operazione nel suo complesso permetterà a Edison di consolidare circa 70 milioni di euro di Ebitda addizionale all’anno a fronte di un incremento della posizione finanziaria netta (Pfn) di circa 431 milioni di euro, senza pregiudicare la solidità finanziaria né limitare la possibilità di cogliere eventuali nuove opportunità di investimento. Il closing dell’acquisizione di Edf En Italia da parte di Edison è previsto entro la prima decade di luglio. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..