ENERGIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Energia: Mantica a "La Stampa", trattativa ad Ashgabat nel 2009 per riconoscimento diritti Eni (2)
 
 
Roma, 11 feb 09:45 - (Agenzia Nova) - Berlusconi ricevette Berdimuhamedov a palazzo Chigi qualche mese dopo e furono firmati quattro memorandum. Subito dopo il governo un'ambasciata e così loro a Roma. "Ci rendemmo conto che quel Paese ex sovietico, fatto di deserti, nomadi e cavalli, aveva un immenso patrimonio di gas naturale. Pensate che fino a quel momento si andava avanti con un console onorario nella sua pizzeria". Il Turkmenistan è una dittatura spietata, però. Certo non è una democrazia all'occidentale - spiega il sottosegretario - È una realtà totalmente a sé, con alcune stranezze: una volta all'anno, i parlamentari devono fare una corsa in piazza e salire per una scalinata di 300 gradini. Se non ce fanno, addio seggio. Il vero potere si basa sui clan. Come andò, no? L'ex segretario comunista s'inventò un partito liberale, vinse le elezioni, e finì il comunismo. Mai nessun problema, comunque. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..