ENERGIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Energia: fonti stampa, Cina offre accordo 3 miliardi per giacimento petrolifero Iran
 
 
Washington, 18 gen 16:42 - (Agenzia Nova) - Il colosso energetico statale cinese Sinopec avrebbe offerto all'Iran un accordo da 3 miliardi di dollari per l'ulteriore sviluppo del giacimento petrolifero di Yadavaran nel sud-ovest del paese. E' quanto riportato dal "Wall Street Journal", secondo cui l'offerta presentata da Sinopec farebbe parte di un contratto esistente per la gestione del giacimento al confine con l'Iraq. Secondo il rapporto, i cinesi ritengono che l'offerta non violerebbe il divieto degli Stati Uniti di firmare nuovi accordi di sviluppo con l'Iran perché il contratto Yadavaran risale al 2007. Secondo il "Wall Street Journal", il nuovo accordo è stato proposto da Sinopec alla fine di dicembre 2018 quando gli Stati Uniti hanno permesso alla Cina di continuare ad acquistare fino a 360 mila barili di petrolio iraniano al giorno per un periodo limitato. Se il giacimento verrà completato, l'accordo offerto dalla Cina raddoppierà la produzione di Yadavaran a più di 200 mila barili al giorno entro sei mesi. (segue) (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..