ENERGIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Energia: fonti stampa, Cina offre accordo 3 miliardi per giacimento petrolifero Iran (2)
 
 
Washington, 18 gen 16:42 - (Agenzia Nova) - A novembre gli Stati Uniti hanno reintrodotto le sanzioni sul commercio petrolifero iraniano in seguito al loro ritiro dall'accordo con l'Iran sul nucleare (il Piano d'azione congiunto globale del 2015 firmato anche da Regno Unito, Germania, Russia, Francia e Cina), ma hanno concesso un'esenzione di sei mesi a otto paesi importatori di greggio iraniano: Italia, India, Grecia, Turchia, Cina, Giappone, Corea del Sud e Taiwan. Tuttavia, i compratori asiatici di petrolio iraniano hanno ripreso le spedizioni dal paese, con i primi carichi destinati ad arrivare in Giappone già da questo mese. Secondo i resoconti dei media, la Cina ha acquistato 576 mila barili al giorno di petrolio iraniano a dicembre, mentre la Corea del Sud ha scaricato 300 mila barili nel suo primo carico da luglio. (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..