RUSSIA-ITALIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Russia-Italia: visita Commissione Esteri Senato, focus su sanzioni e rapporto con Ue (5)
 
 
Mosca, 19 giu 13:45 - (Agenzia Nova) - La visita della delegazione parlamentare a Mosca è legata al rafforzamento dei rapporti bilaterali già privilegiati tra gli organi legislativi dei due paesi, ha ricordato Petrocelli. La controparte, il senatore russo Kosaciov, ha ricordato il duolo di promozione del dialogo tra Nato e Russia svolto da Roma nei primi anni 2000, così come la posizione indipendente in sede europea suella questione sanzionatoria. "All'inizio degli anni 90 non c'era dubbio sul rispetto del diritto internazionale, ne si riteneva che qualcuno ne avrebbe travisato il significato", ha dichiarato Kosaciov. Il presidente della commissione Esteri del Consiglio federale ha poi descritto la crisi nella struttura di sicurezza e nell'applicazione del dritto internazionale, assegnando ai diversi attori responsablità e ruoli differenti nello smantellamento del sistema post-bipolare. La maggiore responsabilità ricade sugli Usa che hanno mantenuto l'organizzazione militare e la presenza in Europa. Al secondo posto si collocano gli architetti dell'integrazione europea, colpevoli dell'estensione ad est e della frantumazione del sistema della Csi. (segue) (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..