DIFESA
 
Difesa: generale Graziano su nomina Dragone, "comandante integro e coraggioso che darà lustro a Forze Armate"
 
 
Roma, 20 giu 00:58 - (Agenzia Nova) - L'ammiraglio Cavo Dragone "è sempre stato un grande comandante integro e coraggioso" e saprà assicurare "lustro e prestigio alle Forze Armate e al Paese": queste le parole del generale Claudio Graziano, attuale presidente del Comitato militare dell’Unione europea, alla notizia della nomina dell’ammiraglio Cavo Dragone quale capo di Stato maggiore della Marina Militare. "Ho avuto il privilegio da capo di Stato maggiore della Difesa di avere alle dipendenze l’ammiraglio Cavo Dragone sia come comandante del Comando delle Forze speciali sia come Comandante del Coi (Comando operativo di vertice Interforze), e ben conosco il valore umano e professionale dell’ammiraglio al quale auguro un buon lavoro al vertice della Marina”, ha detto Graziano.

“Come ho avuto modo di dire il giorno del suo insediamento al Coi - ha continuato il generale Graziano - l’ammiraglio Cavo Dragone, nella sua brillante carriera, è sempre stato un grande comandante integro e coraggioso, e sono certo che nelle nuove funzioni di vertice saprà continuare a dare consistenza all’azione interforze dello strumento militare, assicurando sempre maggior lustro e prestigio alle Forze Armate e al Paese”, ha concluso il generale. Ieri sera il Consiglio dei ministri ha approvato la nomina, su proposta del ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, dell'ammiraglio Dragone come nuovo capo di Stato maggiore della Marina, al posto dell'ammiraglio Valter Girardelli il cui mandato scade venerdì. La cerimonia del passaggio delle consegne si svolgerà nella sede del Palazzo Marina sul Lungotevere delle Navi, a Roma. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..