ITALIA
 
Italia: Moscovici, sta a Roma dimostrare che procedura si può evitare
 
 
Bruxelles, 05 giu 14:16 - (Agenzia Nova) - Se il Comitato economico e finanziario darà il suo sostegno ci può essere una procedura per deficit eccessivo (Edp) relativa al debito per l'Italia, ma sta a Roma dimostrare che la procedura si può evitare. Lo ha detto il commissario europeo agli affari economici e monetari, Pierre Moscovici, spiegando quali saranno i prossimi passi relativi all'Italia. "Se il Comitato economico e finanziario, che è un comitato del Consiglio, darà il suo sostegno, allora ci può essere una procedura Edp", ha detto. Quindi quella di oggi della Commissione europea è una "opinione sull'esistenza di una situazione di deficit eccessivo relativa al debito, e poi il Consiglio decide". Moscovici, dopo aver detto che la sua porta resta aperta, ha spiegato che "sta al governo italiano dimostrare che si può evitare la procedura Edp". Rispondendo a un giornalista che gli ha chiesto se consideri un errore aver fermato la procedura per l'Italia lo scorso dicembre, il commissario ha citato la canzone di Edith Piaf: "Je ne regrette rien (non mi pento di nulla)", ha detto. "La situazione è diversa oggi. È stata la decisione giusta da prendere in quelle circostanze", ha concluso Moscovici. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..